Allungamento del pene boom di richieste in Italia per la falloplastica

allungamento del peneAllungamento del pene: si chiama falloplastica e, più comunemente, è l’intervento di allungamento del pene.

Un intervento non semplice e non privo di complicazioni, e che tuttavia non manca di generare degli aderenti in misura crescente all’interno dei confini nazionali, dove la falloplastica sta rapidamente scalando la classifica delle operazioni chirurgiche più richieste dagli italiani.

Quel che ci preme sottolineare è che, tuttavia, l’operazione di falloplastica è certamente una delle più complesse a disposizione della platea maschile: l’intervento viene infatti effettuato ricorrendo a sofisticate tecniche laser a diodi, riservate a un ristretto gruppo di cliniche specializzate.

Quanti sono stati gli interventi di allungamento del pene in Italia?

Stando a quanto sostengono le ultime statistiche in proposito, in Italia negli ultimi anni sono stati effettuati tra i 2 e i 3 mila interventi di falloplastica, contro gli oltre 7 mila degli Stati Uniti. A costituire il profilo “tipo” del richiedente sono soprattutto i giovani tra i 25 e i 40 anni, che attraverso tale operazione puntano a rimuovere un disagio fisico particolarmente sgradito.

Ma quanto serve, realmente, la falloplastica? L’intervento di allungamento del pene non può far miracoli: per il momento, le attuali tecniche consentono al proprio organo genitale di crescere dai due ai quattro centimetri, con allargamento della circonferenza di quasi il 30 per cento.

A quale chirurgo rivolgersi per l’allungamento del pene?

Per quanto possa costituire un paradosso, tra la domanda e l’offerta di falloplastica si sta creando un gap piuttosto significativo: nonostante il boom di richieste, infatti, in Italia i chirurghi esperti di tale operazione sono relativamente pochi. Un elemento numerico che dovrebbe far scaturire una ulteriore ipotesi di attenzione: il rischio di finire nelle mani sbagliate è infatti evidente, soprattutto se si “cade” nella tentazione di fruire delle facili offerte diffuse sul web.

Meglio invece ricorrere a uno specialista che possa consigliare il miglior metodo per allungare l’organo genitale, e possa prevedere gli effetti dell’allungamento stesso. Una consulenza indispensabile per scongiurare cocenti delusioni o effetti indesiderati.